Seleziona la tua lingua

Seleziona la tua lingua

Il percorso sale attraverso un sentiero lungo il fiume Homem fino alle vecchie miniere di tungsteno e al lago di Carris. Il paesaggio è inospitale a causa delle nuvole basse che si vedono molto da queste parti, che si traduce in uno scenario affascinante. Il percorso è relativamente duro, soprattutto a causa della lunghezza e del fatto che gran parte del sentiero è difficile da percorrere perché è costituito da pietre. Si consiglia di portare attrezzatura da pioggia. Per poter effettuare un'escursione in quest'area protetta è necessario richiedere preventiva autorizzazione all'ICNF (icnf@icnf.pt).

  • Dal parcheggio (1) scenderemo al fiume Homem (2) attraverso la N308-1. Il sentiero inizia qui dietro una barriera.
  • Il primo tratto del sentiero è facile da percorrerea, ma diventa sempre più difficile a causa della quantità di pietre accumulate.
  • Su questo sentiero è impossibile perdersi: il sentiero segue il corso del fiume Homem e non ha diramazioni.
  • Dopo circa nove chilometri raggiungiamo le miniere abbandonate di Carris (3). Prima dei ruderi svoltiamo a sinistra, il sentiero qui passa a sinistra e termina poi al lago di Carris (4).
  • Il ritorno è per lo stesso percorso.

Itinerario Portela do Homem

Usiamo i cookie
Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.